Ghost & Goblins

gngIl 1988 era un anno come un altro per me povero (si fa per dire) utente del Commodore 64, mi divertivo come un matto fino al giorno in cui per sbaglio capitai al solito Bar sotto casa. Ciò che vidi muoversi in quello schermo da 16 pollici non era un videogame ma un sogno, e per sole 200 lire si poteva diventare un cavaliere dalla brillante armatura impegnato a combattere orde di malvagi esseri pur di liberare la sua bella amata.

Arthur, prode guerriero inizia la sua avventura in un cimitero infestato da zombies, dopo che un mostro alato gli soffia via la pulzella in un momento d'intimità (negli anni 80 gli eroi erano soliti appartarsi in luoghi desolati e tendenzialmente pericolosi....forse beandosi della loro leggendaria audacia....ND Wildfox).

GNGArmato della fida lancia, dovete farvi strada uccidendo mostri, zombies, corvi e gargoyle fino a raggiungere il custode della chiave di fine livello che vi aprirà la porta al successivo solo se ucciso, il primo mostro è un bel bestio incavolato nero che vi salterà addosso provocandovi un bel po' di grane.

 

L'avventura proseguirà attraverso le rovine di un paese tra piattaforme mobili e vampiri che escono dalle finestre per poi giungere ai castelli diroccati dei livelli finali (davvero tosti).
Per farsi strada Arthur potrà scegliere l'arma preferita tra lance, coltelli, torce(che fanno davvero schifo) che appariranno da misteriosi sacchi che i nemici lasceranno nel gioco, a ciò, si aggiungono numerosi trucchetti e bonus nascosti tipici dei coin- op di mamma CapCom (sparate alle lapidi per un po' e .......)




GNG4GNG5Ma allora il gioco com'era? Era bello, incredibilmente bello, certo ai giorni d'oggi può apparire quasi insulso ma Ghosts'n'Goblins è stata una pietra miliare del genere.
Ancora adesso lo rispolvero di tanto in tanto, giocabilità ottima e grande atmosfera (soprattutto all'epoca), grafica e suono sono simpatici ed è bellissimo vedere Arthur in mutande che salta accoppando corvi e piante carnivore: come non lo sapete?
L'armatura del nostro eroe resiste ad un solo contatto nemico dopodiché va in frantumi e si rimane in boxer a pois.
Quasi tutte le console moderne hanno beneficiato di questo gioco nelle Capcom Collection con il suo stupendo seguito e  voi cosa aspettate a provarlo?

Chi lo conosceva lo avrà riesumato da un pezzo e chi no, non ha più scuse per non farlo.





You are here Arcade Ghost'n'Goblins